Recesso

L’attuale normativa (cfr. Decreto Legislativo n. 206 del 6 settembre 2005) prevede che, per i contratti conclusi a distanza ovvero negoziati fuori dai locali commerciali, il consumatore ( nella fattispecie il Cliente/Utente del prodotto ) ha diritto di recedere dal contratto senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni dal ricevimento della merce.

Per consumatore (Cliente/Utente del prodotto ), si intende  la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale.

La manifestazione di volontà di recesso dovrà essere inoltrata via PEC o Posta raccomandata A.R. all’indirizzo della sede legale del Venditore in Italia. E’ possibile inviare detta manifestazione anche soltanto via email o fax, ma, poiché l’onere della prova relativa all’esercizio del diritto di recesso nei tempi consentiti incombe sul Cliente, è vivamente consigliabile replicare la decisione via PEC o Posta Raccomandata A.R. entro i 14 giorni dalla data di ricevimento della merce.

La manifestazione della volontà di recesso deve necessariamente contenere i seguenti elementi:

  • Nome, cognome del Cliente
  • Numero della ricevuta fiscale dell’acquisto e/o numero di conferma d’ordine
  • Data dell’acquisto
  • Oggetto dell’acquisto
  • Data e firma
  • E’ consigliabile indicare anche il recapito telefonico del Cliente.

La merce da restituire deve essere spedita presso il magazzino nella disponibilità del Venditore sito in: località Pulsone 5186021 Bojano (CB) – Italia

In difetto o in caso di errore di spedizione da parte del Cliente, il Venditore detrarrà dal rimborso, a questi dovuto, il costo occorrente per ottenere il reindirizzamento e il trasferimento della merce all’indirizzo sopra indicato.

Le spese di spedizione del reso sono a carico del Cliente.

La merce deve essere restituita nell’imballo originale e completa di tutte le parti e componenti. La sostanziale integrità del bene da restituire è condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso. Il Cliente deve allegare la ricevuta d’acquisto alla confezione dell’articolo. La restituzione della merce deve avvenire entro e non oltre 14 giorni di calendario dalla data in cui ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere. Il prezzo di acquisto dell’ordine verrà rimborsato al netto delle eventuali spese aggiuntive sostenute dal Cliente per i servizi accessori facoltativi, come ad esempio: spese di trasporto al piano, installazione, consegna su appuntamento,….etc. Il rimborso verrà effettuato entro 14 giorni lavorativi dopo che il Venditore ha ricevuto e verificato la merce. In caso di restituzione di merce danneggiata il Venditore non potrà dare corso ad alcun rimborso. Salvo ove diversamente pattuito con il Cliente, il rimborso è effettuato utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato per la transazione iniziale.

La restituzione del Prodotto al Venditore avviene sotto la responsabilità e a spese del Cliente.